Mese: febbraio 2017

Cos’è la colite spastica

La colite spastica è un disordine dell’apparato digerente che colpisce l’ultimo tratto dell’intestino. È un disturbo dovuto a problemi dell’apparato intestinale, che funziona troppo o troppo poco a seconda delle situazioni. Tale squilibrio può portare nel primo caso a diarrea, nel secondo a stipsi. La colite spastica inizia a comparire nell’adolescenza e spesso diventa cronica, con alternanza irregolare tra momenti di calma e attacchi acuti. Le cause della colite spastica non sono ancora del tutto chiare, anche se la sperimentazione in merito è stata in grado di distinguere alcune abitudini che ne causano l’insorgenza: vita sedentaria, infezioni, intolleranze alimentari,...

Read More

Il morbo di Basedow-Graves

Il morbo di Basedow-Graves è una malattia autoimmune che colpisce la tiroide, ma si ripercuote su tutto il corpo. Si può manifestare sottoforma di gozzo, ipertiroidismo, dermopatia e oftalmopatia. I sintomi più comunemente riscontrati sono quelli dell’ipertiroidismo, dunque irritabilità, debolezza, problemi di sonno, tachicardia, fame nervosa, diarrea, perdita eccessiva di peso e l’oftalmopatia di Graves, presente nell’80% dei pazienti affetti da questa malattia. Le cause della malattia non sono del tutto chiare, tuttavia, si ipotizza che esse siano ascrivibili ad una combinazione di fattori genetici e ambientali: è stato dimostrato che se è presente un caso in famiglia, si...

Read More

Vari tipi di polmonite virale

Innanzitutto, qualche breve cenno sulla polmonite generica: si tratta di una malattia dei polmoni e dell’apparato respiratorio, la cui caratteristica principale è la presenza di liquido negli alveoli, il che ostacola la normale respirazione. Di solito la polmonite è causata da virus o da batteri come lo streptococco o la klebsiella. Meno frequentemente, la polmonite è sintomo di malattie autoimmuni. I sintomi della polmonite virale sono pressappoco gli stessi della polmonite batterica, con tosse, dolori al torace, febbre e difficoltà a respirare. Nel caso della polmonite batterica, una cura a base di antibiotici può contribuire al decorso della malattia,...

Read More

Sintomi e guarigione della difterite

La difterite è una malattia infettiva acuta e altamente contagiosa, provocata da un batterio Gram-positivo chiamato Corynebacterium diphteriae. La tossina emessa da questo batterio, oltre alla difterite, di cui parleremo in maniera approfondita in questo articolo, può portare a complicazioni quali miocardite e paralisi ai nervi cranici. Alcuni ceppi di questo batterio producono quindi questa tossina estremamente dannosa, che non si ferma all’infezione della rinofaringe, ma può colpire anche il cuore, i nervi e i reni. Comunemente la difterite si trasmette mediante contagio diretto da una persona infetta o a contatto con secrezioni naso-faringee di essa, lezioni della pelle...

Read More

Indicazioni utili sulla colite

Con il termine colite si indica un’infiammazione del colon, sia che si tratti di un tratto particolare di esso, sia che si tratti dell’intero organo. Nel linguaggio comune la colite tende a descrivere indistintamente qualsiasi forma di mal di stomaco o indigestione, ma in realtà esistono diverse varianti di colite, ciascuna legata ad un sintomo o ad una causa in particolare. Una prima distinzione importante riguarda proprio le cause: se la colite è dovuta a malattie del colon stesso, essa viene definita primitiva. La colite è invece secondaria se causata da malattie che hanno colpito altri organi. Esistono poi...

Read More
  • 1
  • 2